Servizio R.L.S.T.

Il R.L.S. – Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza è la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’art. 47 del D.Lgs. 81/2008 ss.mm.ii. prevede che in tutte le aziende sia eletto o designato un rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e stabilisce che nelle aziende che occupano fino a 15 dipendenti, in mancanza di una elezione diretta del R.L.S. da parte degli stessi lavoratori al loro interno, tale figura venga individuata per più aziende operanti nello stesso territorio e per il medesimo settore lavorativo (Rappresentante Lavoratori Sicurezza Territoriale – R.L.S.T. art 48 D.Lgs. 81/2008 ss.mm.ii.). Il Testo Unico Sicurezza ed i C.C.N.L. del settore Costruzioni, demandano agli accordi locali tra le Parti Sociali territorialmente competenti le modalità di attuazione delle disposizioni contrattuali nel stabilire criteri e modalità operative in merito al R.L.S.T.

In ottemperanza a quest’ultimo punto, ricordiamo che è attivo il servizio RLST in collaborazione con SLC – Associazione Toscana per la sicurezza dei Lavoratori delle Costruzioni – per garantire alle Aziende assistite un importante supporto nella gestione degli adempimenti previsti dal d.lgs. n.81/08 e successive modifiche. Il servizio è operante e attivo, senza ulteriori adempimenti, per tutte le imprese nelle quali non si è proceduto alla elezione o designazione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e che, quindi, versano il relativo contributo in Cassa edile (0,10) come previsto dalla contrattazione nazionale.

L’operatore territoriale incaricato da SLC per la provincia di Prato è il Sig. Celestino Merluzzo con cui vi invitiamo a prendere contatto tramite telefono al n. 366 8792454 o tramite mail all’indirizzo merluzzo@rlsttoscana.it per le necessità relative alla vostra azienda.

Per le imprese che hanno sede fuori dalla provincia di Lucca, l’RLST di competenza sarà individuato facendo riferimento alla sede del cantiere.

Per l’operatività del servizio, inviare tramite mail, il modulo denominato Dichiarazione rlst imprese debitamente compilato e sottoscritto a tutti i destinatari in esso contenuti.