Cerca nel sito:
 

Durc
Durc tramite PEC

La CNCE – come da Comunicazione n. 523 allegata - ha informato che a far data dal 02 settembre 2013

le richieste di rilascio DURC dovranno obbligatoriamente contenere l’indirizzo PEC al quale sarà recapitato il documento.

Sempre dal 2 settembre 2013 le Casse Edili, unitamente alle sedi territoriali di INPS e INAIL, recapiteranno i Durc ESCLUSIVAMENTE tramite PEC agli indirizzi indicati dai richiedenti.

 

Si avverte l'utenza che non saranno più rilasciate copie/ristampe essendo tassativamente prescritta la trasmissione dei DURC via PEC.

Nell'interesse stesso delle imprese si raccomanda di fornire alle stazioni appaltanti il proprio indirizzo PEC.

 

Procedura visualizzazione e stampa D.U.R.C. ricevuti tramite P.E.C.

Per visualizzare qualsiasi documento firmato digitalmente (ad esempio il DURC ricevuto via P.E.C.) è necessario scaricare sul proprio PC un programma specifico che consente la lettura (ad esempio il programma DIKE).

 

Per scaricare il programma DIKE (software gratuito fornito da Infocert) è necessario seguire i passaggi sotto riportati:

 

1. Accedere al sito di Infocert:

https://www.firma.infocert.it/installazione/installazione_DiKe.php

 

2. Scegliere nella prima schermata il punto C) DOWNLOAD DIKE 5.4.0 (o versioni successive più aggiornate)

 

3. Seguire tutti passaggi della procedura:

ESEGUI

SPUNTA SU “ACCETTO”

INSTALLA

 

4. Conclusa la procedura di cui al punto precedente, il programma viene installato sul pc:

Risorse del Computer > Programmi > Infocert > Dike (sul desktop apparirà il collegamento al programma attraverso l’icona DIKE)

Nel caso in cui il programma Dike segnali che “nessun lettore è stato installato”, ignorare il messaggio e rispondere sempre OK. Il lettore e la smart card servono infatti solo per firmare i documenti e non per visualizzare quelli già firmati (come il DURC ricevuto dalla Cassa Edile).

 

5. Quando si riceve la mail PEC con allegato il DURC firmato digitalmente si deve aprire la cartella allegata (postacert.eml ):

nella cartella aperta sono presenti due documenti:

 

- il testo della mail che riepiloga i dati del Durc allegato

 

- il Durc firmato digitalmente ( file con estensione pdf.p7m non leggibile come un normale file pdf). Questo secondo documento deve essere salvato sul proprio pc e successivamente aperto con il programma DIKE. Se DIKE è già installato dovrebbero essere sufficiente cliccare due volte sul file per visualizzare correttamente il DURC.

Se con  il doppio click il file non viene visualizzato, aprire il programma Dike digitareil tasto Seleziona file scegliere il file con formato pdf.p7m (salvato in precedenza) e digitare Visualizza.

Orario Ufficio

Gli uffici della Cassa Edile Pratese sono a disposizione delle imprese e dei lavoratori 
Dal lunedì al venerdì :
mattino : dalle ore 9,00 alle ore 13,00 pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 18,30